Il progetto Spiagge Sicure nasce all’ inizio degli anni ’90, con la finalità di istituire sulle spiagge trentine del Lago di Garda, Ledro e Tenno, un servizio di sorveglianza e soccorso balneare attivo nel periodo estivo nei mesi di giugno, luglio, agosto, settembre.

Il servizio è coordinato da parte della Comunità di Valle Alto Garda e Ledro su delega dei comuni interessati, ed è strutturato con l’individuazione di alcune aree di balneazione protette con la presenza di un assistente bagnanti, con compiti di prevenzione e soccorso.

Sul lago di Garda, inoltre, è prevista la presenza di almeno un mezzo di soccorso acquatico che contribuisce a supportare le emergenze a terra ed interviene a soccorso dei numerosi praticanti degli sport acquatici, quali surf, kite, sup, canoe, barche a vela ed altro. 

Questo l'elenco e la denominazione delle postazioni:

 

RIVA DEL GARDA POSTAZIONI:
- Miralago
- Sabbioni
- Du Lac
- Pini Ovest
- Pini Est

 

NAGO TORBOLE POSTAZIONI
- Lido di Arco (Baia Azzurra)
- Villa Cian
- Pavese ( Colonia Pavese)
- Conca d'Oro

in ogni postazione è attivo il DAE

 

LAGO DI TENNO LE POSTAZIONI:
- Isola Est      (Tenno 1)
- Isola Ovest (Tenno 2)

in ogni postazione è attivo il DAE

LAGO DI LEDRO LE POSTAZIONI:
- Besta ( Molina di Ledro)
- Mezzo lago
- Pieve (Pieve di Ledro)
- Pur

in ogni postazione è attivo il DAE